Chi sono

2302_1077427383371_7419_n

Annamaria Addante nata a Roma il 13 Maggio 1944 diploma di scuola media superiore, attestato di esperta in pari-opportunità, attestato sulla comunicazione.

Funzionaria Direttivo (D4) della Regione Lazio. Capo della segreteria Assessore Cacciotti, Capo segreteria Vice Presidenza Assessore Lionello Cosentino del PCI.

E’ stata dirigente sindacale CGIL della Regione Lazio.

E’ stata Segretaria della Funzione Pubblica CGIL Roma EST, fino alla sua elezione alla circoscrizione.

Esperta delle problematiche dello IACP-ATER.

Promotrice presso la regione Lazio delle modifiche alla legge regionale 42/91 e della legge 36/96.

Nel 1994 Fondatrice e Presidente Associazione inquilini e proprietari ATER (exIACP).

Eletta per la prima volta alla circoscrizione VIII è stata vice-presidente con delega al bilancio, commercio , personale.

Rieletta nel 2001 è stata presidente della commissione decentramento e regolamento, vice presidente commissione cultura e commissione delle elette, commissario commissione università Tor Vergata.

Eletta di nuovo nel 2006 è stata capo gruppo della Lista Civica per Veltroni, Presidente del Consiglio del Municipio Roma delle Torri, commissario commissione servizi sociali , urbanistica e università Tor Vergata,  fino ad aprile 2008.

Si è prodigata per realizzare il parco di via Sisenna, ha fatto stanziare i fondi per realizzare la cancellata a protezione del parco e ha fatto installare ulteriori giochi e nel 2008 la videosorveglianza; ha difeso energicamente l’area di pregio monumentale ed archeologica di viale P. Togliatti dall’insediamento improprio e mai autorizzato del Teatro Tenda, si è battuta per far inserire nella finanziaria regionale del 2005 l’ulteriore abbattimento del 10% sull’acquisto degli alloggi Ater, ha realizzato l’illuminazione in Via M. Stazio Prisco (al buio da 30 anni), in via Bompensiere, al Parco Mancini, ha imposto allo IACP di asfaltare via M. Stazio Prisco e via E. Canori Mora, ha fatto asfaltare dal Comune via Pietro Sommaria, ha fatto stanziare i fondi per ristrutturare il teatro ex Enaoli di Torre Spaccata, ha realizzato il giardino dell’asilo di via Belon, ha realizzato il bando di concorso per il mercato di Ponte di Nona, ha realizzato la rotonda a piazza Sor Capanna, ha inoltre realizzato attraverso una trattativa con l’ufficio del territorio il declassamento degli alloggi dell’Ater di Torre Spaccata per consentire agli assegnatari l’acquisto degli alloggi.

Ha fatto stanziare dal Consigliere Alagna 50.000 euro per ristrutturare il Parco di Viale dei Romanisti, riattivare la fontana, realizzare un piccolo anfiteatro all’interno del parco e far attivare la videosorveglianza che aveva fatto installare.

Contatti:
Email: am.addante@tin.it
Tel.: 06.23239827 dalle 17 alle 19 del lunedì oppure 3394581140 dalle 9.30 alle 17.00 dal lunedi al venerdi.

Studio legale Avv.to GALEANI Stefano via XX Settembre n.4 telef. 06/4817341 previo appuntamento.

PER APPUNTAMENTI PRESSO L’ASSOCIAZIONE CHIAMARE AL 3394581140, SI RICEVE SOLO SU APPUNTAMENTO e soltanto il lunedì.

ATTENZIONE

IBAN:  IT84L0760105138237079837086  questo è l’IBAN PER FARE UN BONIFICO IN BANCA, MENTRE CON QUEST’ALTRO NUMERO: 5333 1710 6642 1831 POTETE FARE UN VERSAMENTO  DAL TABACCAIO SEMPRE A NOME ANNAMARIA ADDANTE, per l’associazione.

Vi chiedo un piccolo aiuto con un piccolo contributo a tutti voi e soprattutto a tutti coloro che ho sempre aiutato perché altrimenti dovrò chiudere l’associazione in quanto l’ATER di Roma ci sta facendo finalmente il contratto ma da 50 euro dovro’ pagare un canone mensile di 300,00 euro e come Associazione non ne siamo in grado.

Voi sapete benissimo che io rispondo a tutti e molti problemi li risolvo direttamente per telefono o tramite e.mail e non chiedo nulla a nessuno e che la tessera dell’Associazione per chi viene direttamente è veramente irrisoria, specialmente se messa a confronto con le altre organizzazioni e inoltre la mia Associazione non vi fa fare nessuna trattenuta tramite il canone che pagate all’Ater come invece accade con le altre organizzazioni alle quali poi l’Ater glie lo riversa.

Per cui ho bisogno del vostro aiuto se tutti voi fate un piccolo versamento tramite l’IBAN sopra riportato o tramite il numero per farlo dal tabaccaio, io potrò riaprire l’Associazione e continuare ad aiutare tutti coloro che ne hanno bisogno, altrimenti sarò costretta a chiudere.

Vi ringrazio per quello che potrete fare

Annamaria Addante

Lascia un commento

————————————————————————————————————-

1.079 pensieri su “Chi sono

  1. addante Autore articolo

    HA LETTO IL FATTO DI OGGI?
    QUELLO CHE ACCADRA’ LO VEDREMO PRESTO NON E’ UNA BELLA SITUAZIONE PURTROPPO E LA COLPA MAGGIORE OLTRE CHE DELLA POLITICA DELLA CLASSE DIRIGENTE CHE LAVORA DENTRO ALL’ATER CHE NON SI SONO MAI PREOCCUPATI DI NULLA E NON HANNO MAI FATTO NULLA UN’AZIENDA CHE POTEVA ESSERE RICCHISSIMA MESSA IN MANO A DEGLI SCIACALLI CHE HANNO PENSATO SOLO DI SPOLPARLA A DOVERE PRENDENDO STIPENDI MIGLIORI DI QUELLI DELLA REGIONE SENZA FARE NULLA ANZI FACENDO DANNI

  2. Anna

    Io voglio sapere una cosa a noi ci fanno pagare il conguaglio della luce quando tutte le lampadine sono fulminate e se li chiami non hanno appalto ci fanno pagare il conguaglio sui giardini e vengono 1 o 2 volte l’anno tanto é vero che l’erba arriva al secondo piano ci fanno pagare l’anima de li meio loro ma sanno solo chiedere e fare inciuci a ns.discapito possibile onestà zero…poi però se non paghi x protesta loro che fannno?ti diffidano ecco come funziona l ater di roma

  3. WILLIAM

    Buongiorno oltre quanto scritto da Lei sul suo blog da sempre e in modo particolare nell’ultimo periodo del mese di Luglio circa l’operato dell’ex direttore generale dell’ ater di roma , con la sospensione degli atti da lui prodotti da parte dell’ufficio di controllo della Regione Lazio per irregolarità, mi sembra che non si sia parlato del fatto che lo stesso ex direttore abbia fatto pervenire a tante famiglie il DECRETO DI RILASCIO DELL’ALLOGGIO per aver superato il limite di reddito di pochi euro per l’accesso e non per la decadenza all’assegnazione dell’alloggio come previsto dalla legge regionale a sanatoria del 06/2007. Sapendo che come Lei ha scritto più volte sul Suo blog questo problema riguarda circa 4000 domande (famiglie) e proprio per questo la POLITICA REGIONALE E LOCALE sta cercando soluzione per superare questo annoso problema anche con l’impegno di tanti Politici che si sono assunti nell’ultima campagna elettorale. A tale riguardo è stato scritto anche su questo sito che è stato presentato un EMENDAMENTO alla Regione Lazio è vero così o sono rimaste solo promesse elettorali ?? Non so a chi giova creare dette situazioni di sicuro non a queste famiglie e parenti. Grazie signora Addante per il Suo blog informativo e di discussione e soprattutto per l’aggiornamento che di sicuro ci darà a tutti i punti interrogativi e di quanto avverrà nel consiglio regionale su tale argomento.Grazie

  4. addante Autore articolo

    la prima settimana di settembre il consiglio regionale riapre i lavori e si dovrà votare l’allegato al bilancio che dovrebbe contenere un emendamento che salverà la vostra situazione,ma finchè non lo vedo scritto e approvato non mi fido
    a settembre vi farò sapere la data precisa

  5. addante Autore articolo

    HAI PERFETTAMENTE RAGIONE STANNO MANDANDO IN GIRO RICHIESTE DI CONGUAGLIO PER LAVORI MAI FATTI,MA L’ASSURDO CHE LI STANNO MANDANDO ANCHE DOVE SI SONO COSTITUITI I CONDOMINI MISTI E ANCHE GLI ASSEGNATARI PAGANO ALL’AMMINISTRATORE
    IL GUAIO E’ CHE L’ATER DI ROMA NON FUNZIONA QUELLI CHE CI LAVORANO SE NE FREGANO E GLI UFFICI NON SI PARLANO TRA LORO.
    L’ATER O CAMBIA REGIME O CHIUDE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *